Siamo stati all’IBC 2018 ad Amsterdam

Siamo stati all’IBC 2018 ad Amsterdam

Espero anche quest’anno ha partecipato all’IBC (International Broadcasting Convention) di Amsterdam, l’esposizione europea più importante del mondo video e broadcasting (oltre 57.000 presenze nel 2017, cinquantesima edizione). All’esposizione e alla conferenza intervengono emittenti, creatori e fornitori di contenuti, produttori di apparecchiature, industrie del broadcasting, dell’intrattenimento e della tecnologia.
Anche l’aspetto training/formazione è molto presente alla manifestazione, con vere e proprie lezioni di aggiornamento, perfezionamento e specializzazione sulle varie tecnologie e sui diversi programmi coinvolti nei flussi video.
Sono presenti anche i giganti della comunicazione e della tecnologia (per citare solo alcuni esempi in ordine sparso: Google, IBM, Canon, Vimeo, Facebook, Dolby, Nvidia, Amazon, Intel, HP, Microsoft, …).

Il settore più affine all’attività svolta da Espero (ovvero il mondo della postproduzione fotovideo e dell’effettistica) è quello del grande padiglione 7 del Centro Congressi RAI (acronimo di Rijwiel en Automobiel) di Amsterdam:

  • lo stand Avid, tra i più grandi del padiglione, troneggia con postazioni attrezzate di tutto punto oltre a veri e propri studi televisivi per la gestione della realtà virtuale in diretta video
  • lo stand Blackmagic, enorme e centrale in tutto il padiglione 7, presenta sottovetro come se fossero gioielli i migliori risultati della propria tecnologia, risultato di anni di ricerca e sviluppo; loro prodotto di lancio è la Blackmagic Pocket Cinema Camera, già prenotata in massa dai professionisti visto il prezzo concorrenziale rispetto alle altre macchine della stessa fascia. Molto interessante anche la recente creazione del nuovo formato RAW proprietario di Blackmagic, una sfida aperta agli standard del mondo video.
  • lo stand Adobe, ricco di eventi e presentazioni, con trainer certificati disponibili full time su tutti i programmi della postproduzione video (Premiere, After Effects, Audition, Character Animator). Nello spazio “arena” dello stand Adobe (sempre pieno di spettatori) si susseguono ogni mezz’ora lezioni di aggiornamento e approfondimento sulle tematiche della postproduzione, con esempi reali di aziende e con importanti indicazioni ai professionisti.
  • lo stand Maxon, più ridotto di dimensioni ma non meno affollato, è un susseguirsi di lezioni e aggiornamenti sulle potenzialità di Cinema 4D e degli altri programmi della suite.

Noi di Espero durante IBC abbiamo rinvigorito e rinnovato i contatti e gli accordi con i vendor citati, coltivando come nostro solito le referenze internazionali (soprattutto europee) oltre a quelle nazionali italiane. Il confronto con i trend internazionali mantiene la proposta Espero sempre aggiornata e competivita, mirata ad aziende e professionisti che vogliono crescere per essere all’altezza del mercato.

Dai un occhio alla proposta dei nostri corsi dell’area video

Ciao,
come possiamo aiutarti?
Chat
Valutazione di Google
4.9
Basato su 92 recensioni
×