13 Mar 2014

Nell’editoria tutto è possibile, anche le illusioni

Un nuovo set di caratteri tipografici è stato messo a punto da uno studente ungherese, Martzi Hegeds, che frequenta l’Accademia delle Belle Arti di Budapest. Martzi si è ispirato alle famose forme geometriche di Escher per creare il set di caratteri. Ogni carattere è un “oggetto impossibile” che è impossibile pensare di costruire…  affascinante!

Ambrogio Braghetto
Articolo di Ambrogio Braghetto
Training Coordinator
Esperto di orientamento per la formazione aziendale e coordinamento docenti su temi di grafica, video, web, sviluppo app, digital marketing, sistema operativo Apple (macOS e iOS), modellazione e rendering 3D. Tutti gli articoli di Ambrogio Braghetto »
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi rimanere aggiornato su novità e promo attive, iscriviti alla nostra newsletter (per te anche un codice sconto)!
Serve aiuto?
Chatta con noi
Valutazione di Google
4.9
Basato su 142 recensioni
js_loader