L’ALLIEVO DELLA SETTIMANA Pietro Ivaldi

L’ALLIEVO DELLA SETTIMANA Pietro Ivaldi

Dal nostro docente Marco Perino (“insegnando si impara”..):

Pietro Ivaldi, di Torino… venuto a Biella a frequentare un weekend Full InLogicO, a fine 2015 approfittandone anche per trascorrere un lieto sabato sera nel nostro biellese, che ha più fascino di quanto spesso ci ricordiamo! Di lui subito mi han colpito la voglia, dopo anni in pausa, di rimettersi in gioco a discapito dei luoghi comuni che ci attorniano troppo spesso… limiti imposti da tempo/età/impegni. Piccoli Sogni, ha in persone come Pietro un bell’esempio di volere/potere. Attento ai dettagli, curioso come un bambino con un giocattolo nuovo, con un interesse particolare mirato alla registrazione dei propri brani inediti. Invito tutti a seguirlo nella sua nuova pagina “Noris Pella”… www.facebook.com/norispellaproject pagina nata dall’entusiamo del suo nuovo e meritato inizio musicale !Il primo live si terrà il 27 Febbraio a Torino..Che l’onda dell’entusiasmo si propaghi nel tuo mondo attraverso la tua musica… E grazie per ciò che hai scritto di me…passo la parola a Pietro…

Scheda anagrafica
Nome e Cognome: Pietro Ivaldi
Mail: pietro.ivaldi@gmail.com
Attività musicale: Cantautore
Anni di attività: 3

Piccola bio
Ho 34 anni e suono il piano da quando ne avevo 7. Noris Pella è il titolo di un volume di una vecchia enciclopedia DeAgostini nella libreria dello studio di mio padre, che io sfogliavo quasi tutti i giorni. Il piano è sempre stata una passione solitaria, finché 3 anni fa il mio amico Francesco Gavatorta non mi ha convinto a preparare con lui un concerto-reading con i LaRochelle. E lì ho cominciato a diventirmi…

Brevemente cosa ti ha portato a fare il corso di Logic
Tra i suoni che hai in testa e quello che riesci a mettere nero su bianco ci sta un oceano. Per colmare questo “gap” ho iniziato a smanettare da autodidatta su Logic, ma così facendo mi rendevo conto di conoscere solo una minima parte del programma. E’ nata quindi lì la necessità di capirne qualcosa di più e in modo più strutturato, con unl’aiuto di un bravo professionista… come te!

Cosa ti aspettavi dal corso?
Sono davvero poco “dentro” il mondo della musica… ad esempio, conosco ben pochi termini di quelli che usano gli addetti ai lavori. Sentivo che affidandomi a una persona di quel mondo, avrei potutomigliorare, oltre alla conoscenza specifica di Logic, anche quella del contesto musicale.

Cosa ti ha dato il corso?
Mi ha consentito di capire che si può davvero produrre la musica che si ha testa… e non vedo l’ora di far sentire qualcosa in questosenso!

Lo consiglieresti? Assolutamente sì.

Commenti finali
Marco è un ottimo docente, preparato e paziente… con una marcia in più, anzi due: prima di tutto, non è solo un teorico, ma un musicista con un sacco di live alle spalle – tuttora in attività con un suo progetto – che conosce la musica in nei suoi vari generi e quindi non utilizza un puro approccio da formatore; secondo, è una persona chetrasmette un entusiasmo contagioso!!

Ciao,
come possiamo aiutarti?
Chat
Valutazione di Google
4.9
Basato su 93 recensioni
×