La fotografia professionale trasforma in arte il degrado

Il famoso fotografo americano Wyatt Gallery ha preso spunto dagli spazi pubblicitari vuoti della metropolitana di NYC per scattare foto ricche di colore, fantasia, ispirazione, partendo dai brandelli di carta rimasti sui cartelloni dopo la rimozione della carta precedentemente incollata. La realtà quotidiana anche degradata e decadente può essere trasformata dall’occhio del fotografo professionale (o amatoriale!) diventando così fonte di nuovi spunti e nuove esperienze artistiche.

Articolo di Ambrogio Braghetto
Training Coordinator

Esperto di orientamento per la formazione aziendale e coordinamento docenti su temi di grafica, video, web, sviluppo app, digital marketing, sistema operativo Apple (macOS e iOS), modellazione e rendering 3D.

Tutti gli articoli di Ambrogio Braghetto »
Ciao,
come possiamo aiutarti?
Chat
Valutazione di Google
4.9
Basato su 135 recensioni