Iscrizione gratuita alla Adobe Creative Cloud: quali sono i vantaggi?

I vantaggi dell'iscrizione gratuita alla Adobe Creative Cloud

In questo articolo Emanuele Ravera – docente Espero e ACI (Adobe Certified Instructor) ci guida alla scoperta dei vantaggi che otteniamo quando decidiamo di iscriverci al Creative Cloud di Adobe. 
L’iscrizione al Creative Cloud è gratuita, permanente, e non comporta nessun obbligo di pagamento; con la sola iscrizione si ottengono dei benefits, tra cui alcuni programmi e servizi che rimarranno gratuiti in maniera permanente. 

NB: La seguente lista di programmi e servizi e la loro gratuità sono state verificate al momento della stesura dell’articolo: novembre 2016.

Programmi

Adobe Bridge CC, media browser per desktop, per individuare e organizzare in modo efficiente i contenuti grafici (Photoshop, Camera RAW, Illustrator, InDesign, Acrobat, Flash, video e molti altri tipi di file e documenti); con Bridge possiamo sfogliare i contenuti, visualizzarli in anteprima e processarli in batch. La licenza è gratuita e senza scadenza.

La nuova famiglia delle mobile apps di Mobile Adobe: Adobe Brush, Illustrator Draw, Lightroom Mobile, Photoshop Fix, Premiere Clip, Adobe Spark Page… Si installano sul dispositivo mobile/tablet (iOS e in qualche caso anche Android) e basta inserire l’ID Adobe per poterle utilizzare.

Adobe Edge Animate 1.5 e Edge Inspect
Licenza full senza scadenza per Adobe Edge Animate 1.5, per creare contenuti interattivi e animati per il web con la tecnologia HTML5.
È inclusa la licenza per l’installazione di Edge Inspect su un dispositivo mobile per vedere in anteprima i contenuti html creati sul desktop.

Game Developer Tools, Adobe Scout e Adobe Flash C++ Compiler
per creare, ottimizzare e distribuire giochi per web e mobile.

e ovviamente…

Photoshop, Illustrator, InDesign… in versione demo
da quest’anno il periodo demo dei prodotti è limitato a 7 giorni (non più 30); ogni volta che verrà pubblicato un aggiornamento dei programmi si potrà installare nuovamente una versione demo della stessa durata.

Programmi e servizi online

PhoneGap Build è il servizio per creare mobile app a partire da contenuto HTML, CSS JavaScript, con la possibilità di sviluppare app ibride per più piattaforme e dispositivi.

Color è la versione browser dell’app per mobile Adobe Color (ora in Adobe Capture): serve per creare temi cromatici partendo da un colore o da un’immagine, oppure scegliere tra temi e famiglie di colori già create da altri utenti.

Adobe Spark è la versione browser delle tre app per mobile (Adobe Spark Page, Adobe Spark Post e Adobe Spark Video), per creare contenuti e storytelling tramite immagini, pagine web animate e video, con un occhio di riguardo al mondo dei social; il tutto in maniera facile e veloce.

Adobe Story offre funzioni per la stesura di sceneggiature e copioni, per generare pianificazioni e report di produzione a partire dai copioni e per la collaborazione online; si integra con Premiere Pro.

Typekit è la libreria online di font inclusa nel piano a pagamento. Con l’iscrizione gratuita si possono scegliere 130 fonts da ‘sincronizzare’ sul proprio computer. Si scaricano sul computer per utilizzo con applicazioni Adobe e non; quando ci si logga su di un altro computer con l’ID Adobe avviene la sincronizzazione e lo scaricamento sulla nuova macchina.

Edge Web Fonts: utilizzo senza restrizioni della collezione di caratteri free, circa 800 fonts da utilizzare nelle nostre produzioni per il web.

Inoltre l’iscrizione gratuita alla Adobe CC offre l’integrazione diretta con la comunità di Behance, per mostrare e distribuire il proprio lavoro, creare un portfolio, ricevere feedback.

Spazio di archiviazione/condivisione

Nel piano base gratuito sono inclusi 2 Gigabytes di spazio cloud, per archiviare o condividere i propri file online. A differenza di altri servizi di archiviazione, i file PSD, Illustrator, InDesign o PDF possono essere ‘visti’ a livelli. È possibile quindi estrarre risorse, informazioni, testi dai singoli livelli; il tutto può essere condiviso tramite browser con altre persone anche non in possesso dell’ID Adobe, per permettere, ad esempio, di ricavare un’icona o uno schema di colori da un nostro PSD.

Spazio di pubblicazione

I programmi per lo sviluppo web Dreamweaver e Muse consentono di pubblicare il lavoro in uno spazio online dedicato, sia in versione prova che definitiva. Nel caso di utilizzo dei programmi in versione demo queste pubblicazioni rimangono online per 30 giorni.
Indesign permette di pubblicare il proprio lavoro in uno spazio online dedicato (servizio Publish Online), per la condivisione via web. Nel caso di utilizzo di InDesign in versione demo al momento non ci sono restrizioni sul periodo di ‘permanenza online’ di queste pubblicazioni.

Valutazione di Google
4.9
Basato su 87 recensioni