Master macOS-iOS

Master macOS-iOS

Introduzione

Il corso “Master macOS-iOS”, che si terrà a Milano presso Èspero (Via Cadolini 30, ore 9-18) per due settimane consecutive (consultare le date specifiche nella sezione Argomenti), è un’esperienza formativa unica a Milano, ideata per diventare Sistemista Apple a livello client e server, esperto anche in gestione dei device mobili Apple (e non solo) tramite protocolli MDM (Mobile Device Management), con la guida di Docenti certificati Apple (ACT) nel principale centro autorizzato di formazione Apple italiano (Apple Authorized Training Provider).

Si tratta di 8 giornate di corso sul sistema operativo, partendo dal livello utente, per arrivare al livello professionale ai massimi livelli della proposta formativa ufficiale di Apple, con un iMac e un iPad a disposizione per ogni partecipante.
Prerequisito necessario: avere predisposizione per nozioni tecniche e avere famigliarità con il computer (Mac o Windows).
Durante tutto il percorso ogni partecipante ha a disposizione un iMac per le esercitazioni (e un iPad per ogni partecipante per il modulo iOS Deployment).
Il Master prepara a sostenere i seguenti esami di certificazione Apple:

  • Esame Mac Integration Basics (certificazione MIB)
  • Esame macOS Support Essentials (certificazione ACSP)

Vedi i commenti di chi ha partecipato.

Il corso è rivolto a
  • Aspiranti tecnici sistemisti Apple
  • Sistemisti Windows che desiderano gestire anche sistemi Apple o sistemi misti
  • IT di aziende per gestione sistemi misti e MDM
Obiettivi
  • Conoscere il sistema operativo macOS in tutti i suoi aspetti (client e server)
  • Essere in grado di affrontare gli esami ufficiali Apple sul sistema operativo (vedere capitoletto “passi successivi consigliati”)
  • Essere in grado di fare troubleshooting e assistere clienti in merito a problematiche software su macchine Apple e device mobili Apple
Prerequisiti

Conoscenze richieste per una proficua partecipazione

  • Buon uso del computer lato utente (Mac o Win)
  • Gradite conoscenze tecniche software, ma non necessarie
Argomenti trattati

Mac Pronti Via (durata 1g, ore 9-18)

22 Ottobre 2018

  • Introduzione a macOS: caratteristiche principali
  • Le novità rispetto alla versione precedente
  • Lavorare con la scrivania di macOS installare e disinstallare applicazioni
  • Condividere il proprio Mac con altri utenti
  • Lavorare con le applicazioni fornite con macOS
  • Periferiche Usb, Firewire
  • Cenni ad iLife
  • Stampare con macOS
  • Accesso alla Rete con macOS
  • Collegarsi a servizi Internet via modem o rete con macOS

Mac Integration Basics (durata 4 ore, ore 9-13)

23 Ottobre 2018

NOTA: questo modulo di 4 ore prepara all’esame per la certificazione ufficiale Apple MIB (Mac Integration Basics). Per informazioni e prezzi vedere in basso il capitoletto “passi successivi consigliati”

  • Network AccountsFile Sharing
  • E-mail, contatti e calendario
  • Sicurezza
  • Stampa
  • Messaggistica
  • Chat
  • Gestione dei dati e backup
  • Compatibilità fra piattaforme diverse
  • Ripasso ed eventuale esame (vedere capitoletto “passi successivi consigliati”)

macOS Support Essentials (durata 3gg, ore 9-18)

24, 25 e 26 Ottobre 2018

NOTA: questo modulo di 3 giorni prepara all’esame per la certificazione ufficiale Apple ACSP (Apple Certified Support Professional). Per informazioni e prezzi vedere in basso il capitoletto “passi successivi consigliati”

  • Installazione
  • Utenti
  • File Systems
  • Privilegi di accesso
  • Ambienti Applicativi
  • Configurazione di rete e troubleshooting
  • Accesso a Network Services
  • Fornitura di Network Services
  • Periferiche
  • Stampa
  • Sequenza di Startup
  • Troubleshooting

macOS Server Essentials (durata 1gg, ore 9-18)

29 Ottobre 2018

  • Introduzione al corso
  • Open directory (incluso kerberos)
  • Monitoraggio di macOS Server
  • Profile manager
  • Permessi
  • File sharing
  • Gestione tramite Apple Remote Desktop

iOS Deployment (durata 2gg, ore 9-18)

30 e 31 Ottobre 2018

  • Definire quale ruolo MDM, VPP e DEP hanno nella distribuzione di dispositivi iOS
  • Identificare e risolvere le criticità durante la distribuzione e gestione di dispositivi iOS senza un server MDM
  • Che cos’è un AppleID: identificare quando è necessario
  • Discutere il ruolo della sicurezza nel contesto di scenari di distribuzione
  • Studiare e mettere in atto una soluzione di distribuzione per scenari specifici
  • Configurare dispositivi associati a DEP per la registrazione Over-the-Air
  • Configurare e gestire impostazioni, Apps e contenuti su dispositivi personali e aziendali

 

Passi successivi
  • Il Master macOS-iOS prepara a sostenere gli esami di certificazione ufficiali Apple. Con il superamento di ogni esame, il candidato viene elencato sulla pagina ufficiale del sito Apple come tecnico certificato e può usare il logo corrispondente (rispettando le disposizioni date da Apple).
    Ogni esame ha un corso di preparazione.
    Gli esami possono essere sostenuti in qualsiasi momento.
    Durante il Master macOS-iOS ci saranno dei tempi prestabiliti nei quali chi desidera potrà sostenere i vari esami, chi invece decide di non sostenerli potrà svolgere esercitazioni ed eventualmente sostenere gli esami in date successive.
    Il prezzo di ogni ogni esame è di €230+IVA (ogni tentativo), prenotabile anche il primo giorno del Master (pagamento con CC o Bancomat).
  • Esame Mac Integration Basics (certificazione MIB): può essere svolto al termine del modulo Mac Integration Basics o in date successive.
    Prezzo €230+IVA aggiuntive rispetto al prezzo del Master macOS.
  • Esame macOS Support Essentials (certificazione ACSP): può essere svolto al termine del corso Support Essentials o in date successive.
    Prezzo €230+IVA aggiuntive rispetto al prezzo del Master macOS.
Documentazione e attestati
  • Dispense di presentazione incluse nella quota corso
  • Manuale incluso nella quota corso
  • Al termine il partecipante riceverà l’attestato di frequenza ufficiale
Docenti

I docenti Èspero sono Apple Certified Trainer e sistemisti professionisti

Note

Raccomandiamo di portare con voi un disco esterno (o una chiavetta USB 3) da almeno 32 GB