Novità sui software Adobe e nuove esigenze del mondo del lavoro

Ti mettiamo al centro della nostra formazione.

I software che insegniamo nelle nostre aule, fisiche o virtuali, evolvono continuamente. Le novità si susseguono a ritmi incalzanti; operazioni che una volta erano difficili per l’utente ora sono più semplici, quasi istantanee. Complice la comparsa di hardware sempre più performanti i software si arricchiscono di features fino a poco tempo fa impensabili, come quelle basate sul machine learning e sull’AI. Nuove opportunità si affacciano all’orizzonte all’insegna della semplicità, ma anche nuove sfide creative per gli utenti alle prese con flussi di lavoro da ripensare e riorganizzare.

Costantemente aggiornati via remoto – con la creative cloud – accade spesso che nei software Adobe alcuni miglioramenti compaiano dal giorno alla notte. A volte fanno ingresso delle migliorie sul fronte dell’usabilità – per rendere più facile le operazioni agli utenti – a volte osserviamo l’introduzione di tecnologie e funzioni mai viste prima. Espero si impegna non solo a monitorare queste novità ma a incorporarle nei programmi dei corsi che offre, per fornire una formazione basata sullo stato dell’arte.

E’ il caso dei software Adobe Illustrator, Indesign e Photoshop

Vediamo alcuni esempi

Novità Adobe Illustrator 

Nel momento in cui scriviamo Illustrator ha iniziato un processo di miglioramento della sua usabilità particolarmente evidente. Il fatto che sia disponibile per iPad, e sul web, sta trasformando l’esperienza di utilizzo anche per gli utenti desktop. Si percepisce da alcune semplici novità e migliorie, come nel caso in cui un utente voglia ricolorare una grafica

La funzione ricolora  grafica non è certo nuova, ma la modalità con cui si attiva e le opzioni che mette a disposizione oggi sono estremamente più facili e intuitive di una volta. È possibile scaricare una palette colori dal web e usarla direttamente dentro Illustrator per ricolorare grafiche complesse, come le pattern. Questo genere di novità rende il lavoro ai creativi molto semplice e lineare, rimuove gli ostacoli e le frizioni di una volta  a tutto vantaggio dell’operatività.

I nostri trainer Adobe sono sempre aggiornati e i nostri corsi Illustrator riflettono questo tipo di novità.

Il pannello “ricolora grafica” in Adobe Illustrator 2021 ripensato per offrire maggiore velocità e facilità di utilizzo

Novità Adobe InDesign

Il software partito originariamente per creare impaginati da stampare è andato arricchendosi e oggi produce non solo i classici esecutivi (da mandare in stampa) ma anche eBook, e, più in generale, file interattivi e navigabili come pagine web. In InDesign Adobe ha inserito alcuni strumenti basati sulla tecnologia SENSEI, ovvero, l’intelligenza artificiale targata Adobe. SENSEI aiuta a velocizzare operazioni che manualmente comporterebbero l’uso di molto tempo all’utente. Ad esempio, in InDesign 2021, la funzione “Contorna Testo” permette al testo di un paragrafo di adattarsi e seguire i contorni di un’immagine. La funzione non è certamente apparsa nel 2021, ma Adobe l’ha potenziata con SENSEI. Attualmente InDesign è in grado di individuare in totale autonomia i contorni di un soggetto e produrre automaticamente un “wrapping” del testo attorno ad esso. L’esempio nella gif che segue fa leva proprio sulla tecnologia di riconoscimento del soggetto (che gli Utenti Photoshop conoscono probabilmente da più tempo). Scopri di più sulle potenzialità di InDesign

Il nuovo contorna testo di InDesign che sfrutta la tecnologia di Intelligenza artificiale Adobe SENSEI per trovare i contorni in una figura.

Novità Adobe Photoshop

Photoshop è sicuramente il prodotto più noto di Adobe ed è indubbiamente lo standard mondiale per l’editing fotografico e il compositing grafico . Negli anni non sono mancati gli aggiornamenti significativi per questa applicazione, uno su tutti, il ricorso alla tecnologia “in base al contenuto” (content aware), che ha rivoluzionato il modo in cui imperfezioni e aree di un’immagine possono essere sistemate con un colpo di click. La tecnologia in base al contenuto è stata via via introdotta in tante funzioni di Photoshop. Un altro ambito in cui Photoshop ha subito continui miglioramenti è quello delle selezioni, da sempre uno scoglio per gli utenti alle prime armi. Attualmente Photoshop offre metodi di selezione sempre più automatici che lasciano sbalorditi, come nel caso delle selezioni automatiche di persone, di oggetti in primo piano e di cieli. A proposito di cieli… Photoshop ha introdotto addirittura una recente funzione che serve automaticamente a selezionare un cielo e a sostituirlo con un paio di click.

Questo genere di operazioni fino a qualche tempo fa avrebbero richiesto una serie di passaggi tecnicamente non difficili, ma comunque da conoscere in una determinata sequenza. 

La funzione sostituisci cielo di Adobe Photoshop evita una serie di passaggi meccanici molto lunghi.

Conclusioni

I software Adobe – ma non solo – evolvono rapidamente e i nostri corsi riflettono questi cambiamenti per soddisfare le tue esigenze formative. Ogni corso offerto in Espero è aggiornato per assicurarti che i flussi di lavoro e i metodi per lavorare al meglio siano sempre al passo con i cambiamenti, non solo del software, ma anche dei mercati in cui questi software vengono utilizzati. Dai uno sguardo alla nostra proposta completa sulla grafica nella pagina Corsi Grafica creativa e fotoritocco o contattaci per una consulenza di orientamento personalizzata. 

 

Ciao,
come possiamo aiutarti?
Chat
Valutazione di Google
4.9
Basato su 134 recensioni