Aziende: Effetti S.r.l.

Aziende: Effetti S.r.l.

Che cos’è un’agenzia di comunicazione?

Con il termine media agency si possono indicare le società che aiutano privati, aziende e pubbliche amministrazioni a comunicare con clienti e cittadini, gestire le relazioni interpersonali tra di essi e a ricercare, attraverso campagne di comunicazione od ottimizzazione, nuova clientela potenziale.
In Italia, il termine media agency viene spesso confuso con agenzia di pubblicità, web agency, servizi di marketing in generale, ma alcune sfumature fanno sì che un’agenzia di comunicazione (potrebbe, questa, essere una traduzione del termine inglese) assuma in sé parzialmente o integralmente le funzioni delle suddette altre agenzie di promozione.
Wikipedia

E’ difficile rispondere a questa domanda, forse neanche Wikipedia è riuscita nell’intento con le sue varie definizioni, non per snobismo, ma perché, in un certo senso, descrivere di cosa si occupa un’agenzia di comunicazione non è proprio semplicissimo.

Per saperne di più, abbiamo intervistato alcuni membri di un’agenzia di comunicazione milanese specializzata nel settore medico-scientifico: Effetti S.r.l.

Effetti una solida realtà che opera nel mercato da oltre 25 anni. E’ in grado di interagire “a tutto campo” e sinergicamente attraverso media tradizionali e digitali, oltre a offrire servizi di comunicazione avanzata in modo dinamico e innovativo. Essa è in grado di esprimere competenze e specificità uniche, spiega Francesca Tacconi (Creative Director), grazie all’esperienza pregressa dei soci fondatori nella comunicazione per il largo pubblico e per gli operatori sanitari.

Quali sono le attività principali?

  • Grafica, creatività
  • Marketing e Advertising
  • Digital, Editoria
  • Viaggi ed Eventi
  • Educazione Medica Continua (ECM) e Ricerca

Effetti è in grado di offrire un servizio a 360 gradi, soddisfacendo tutte le richieste del cliente. Nel caso, per esempio, dell’organizzazione di un convegno internazionale, siamo in grado di occuparci della grafica cosi come dell’intera gestione dei delegati che poi parteciperanno all’evento. Disponiamo, infatti, di una struttura dedicata e di una nostra agenzia di viaggi per offrire la possibilità di richiedere un servizio “chiavi in mano”, con l’impegno di un vero partner al fianco del cliente.

Inoltre, il know-how e l’esperienza pluridecennale sono alla base del nostro successo come casa editrice specializzata nella divulgazione scientifica per i medici e per il grande pubblico.

Se io fossi un nuovo cliente, perché dovrei far ricadere la mia decisione su Effetti e non su altri?

Semplicemente perché vantiamo di un importante expertise, di conoscenza specifica del settore, degli opinion-maker e perché mettiamo a disposizione un team in grado di offrire figure professionali altamente specializzate nell’ambito delle diverse divisioni e abituate ad interagire sinergicamente.

In tema di Educazione Medica Continua in medicina – ECM – siamo tra i primi Provider italiani, sia per la formazione residenziale, sia per la formazione a distanza: congressi, corsi e seminari interattivi, stage teorico-pratici presso strutture assistenziali, webinar, FAD fanno parte del “pacchetto formativo” che mettiamo a disposizione degli operatori sanitari.

Per quanto attiene la ricerca scientifica Effetti è CRO (Contract Research Organization) registrata ad AIFA per gli studi osservazionali: operiamo da anni con Fondazione ICONA (la più prestigiosa coorte internazionale in ambito HIV e coinfezione HIV-HCV) e, più recentemente, con Regione Lombardia nell’ambito di uno studio osservazionale promosso dall’Ospedale San Paolo e per il quale abbiamo vinto il bando di concorso.

Come viene svolto il lavoro all’interno della Divisione Creativa?

Ci occupiamo, spiega Silvia Patrini (Responsabile Operativo del settore grafico), di tutta la creatività dell’azienda-cliente: dall’ideazione del progetto creativo, alla sua applicazione nelle diverse forme di comunicazioni, tradizionali o digitali.

Adoperiamo esclusivamente macchine Apple e sfruttiamo Adobe Illustrator e InDesign per un’impaginazione minimalista e chiara, nonché Photoshop, se dovesse esserci la necessità di intervenire a livello fotografico. Inoltre, grazie ai corsi di Espero su Adobe After Effects e modellazione animazione con Cinema 4D di Maxon, abbiamo migliorato le nostre capacità nella realizzazione, ad esempio, di video emozionali ed effetti scenici per la proiezione di fondali dinamici al posto delle classiche scenografie stampate.

Un recente video ideato per l’inaugurazione di un Congresso Nazionale e su scenografia appositamente realizzata da noi, ha previsto l’impiego di un fondale di 12 metri, diviso su 4 schermi, all’interno dei quali abbiamo simulato il passaggio di flusso video da uno schermo all’altro in modo sincronizzato, con effetti di grande impatto.

Progetti per il futuro?

Vogliamo adeguarci al mercato, crescere ancora dal punto di vista professionale, approfondire le nuove tecnologie per rimanere al passo con i tempi e rispondere sempre attivamente alle nuove sfide.

Alla luce di queste considerazioni potremmo azzardare un’unica risposta alla domanda che ci siamo posti all’inizio dell’articolo: un’agenzia di comunicazione è come un sarto di un atelier di lusso. Chiunque entrerà, sarà perché vorrà un abito mai posseduto o semplicemente perché non ne ha ancora uno.

Sicuramente uscirà indossando il miglior vestito che potesse mai sperare di avere, e questo perché sarà stato cucito esattamente come lo si voleva, senza neanche una sbavatura.

Cristian Grosso

Ciao,
come possiamo aiutarti?
Chat
Valutazione di Google
4.9
Basato su 92 recensioni
×