EcoÈspero

EcoÈspero

Nei piccoli gesti di ogni giorno come nelle scelte importanti, Èspero difende l’ambiente e gli stili di vita sostenibili. In questa pagina trovate uno spaccato del nostro cammino di autoformazione su tematiche di: riciclo, sostenibilità, commercio equo, risparmio energetico, mobilità e trasporti pubblici.

Il nostro Codice Etico recita a pag. 6:

“Èspero lavora prestando attenzione agli effetti sull’ambiente e al risparmio di energia e risorse naturali.”

La pagina EcoÈspero è in costante evoluzione, come la nostra cosapevolezza ambientale, quindi aperta a suggerimenti e proposte

L’ambiente è un bene primario che Èspero si impegna a salvaguardare: a tal fine programma le proprie attività ricercando un equilibrio tra iniziative economiche e imprescindibili esigenze ambientali, in considerazione dei diritti delle generazioni future, non solo nel rispetto della normativa vigente, ma anche tenendo conto dello sviluppo della ricerca scientifica e delle migliori esperienze in materia.

Codice Etico (pag. 24)

Hai suggerimenti per aiutarci a migliorare la nostra attenzione all’ambiente? Segnalaci le tue proposte

Raccogliamo cellulari usati

Èspero aderisce alla campagna “Donaphone – il telefonino solidale”. Nei nostri uffici trovate il punto raccolta per cellulari usati, funzionanti e non, che verranno ricondizionati o smaltiti per strutture di accoglienza.

Offriamo caffè equo solidale

Un mondo migliore comincia da un buon caffè! Per noi e per i nostri ospiti, la pausa caffè ci aiuta a creare e diffondere scambi economici che mettono al centro la dignità di ogni persona.

No a Bottiglie di Plastica

In Èspero puoi dissetarti a volontà senza uso di bottiglie di plastica o di “boccioni”, semplicemente accostando il tuo bicchiere all’erogatore di acqua fresca. Anche in questo modo si “risparmia” plastica, a beneficio di tutti.

Utilizziamo carta riciclata

I blocchetti per appunti che Èspero mette in dotazione a tutti i partecipanti ai corsi di formazione sono realizzati esclusivamente con carta riciclata. La carta riciclata richiede meno energia per la produzione.

CLIMAMY: da nostro studente

Dal nostro studente Nikolay Kolev un interessante portale su sostenibilità, tecnologie rinnovabili e innovazione.